P110: COME PROCESSARE IL SUPERBONUS

P110 Timber hub

ALTRAVIA ha messo in sistema l’intuizione dei membri fondatori del gruppo TIMBER HUB così da offrire al mercato edilizio una soluzione che potrà offrire efficacia ed integrazione di specialità tra i professionisti e le imprese che vorranno aderire al network proposto.

Paolo Boni, Claudio Novelli, Andrea Costa, Marco Roveggio

Come funziona l’iniziativa di TIMBER HUB?

Partiamo dal principio, ricordando le regole di base:
serve un COMMITTENTE, uno o più PROFESSIONISTI TECNICI, una o più IMPRESE.

Poi ricordiamo cosa è compreso:

  1. Il cappotto termico dell’edificio;
  2. La sostituzione della caldaia tradizionale con una caldaia a condensazione o a pompe di calore.

Questi 2 interventi sono necessari per accedere al superbonus del 110% e trainano altre azioni utili ed opportune per portare un beneficio energetico all’abitazione:

  1. L’installazione di pannelli solari;
  2. Gli impianti di accumulo di energia relativi agli stessi pannelli solari;
  3. Il rifacimento delle facciate;
  4. L’installazione di colonnine per la ricarica delle batterie della auto elettriche;
  5. Tutti gli interventi già compresi nel vecchio bonus.

Ci sono anche altre azioni che possono essere fatte ma è bene che una analisi dettagliata sia svolta con la collaborazione di personale competente. E’ anche da considerare dov’è consentito l’opportunità di usufruire del SISMABONUS al 110% che permette d’intervenire sulle strutture anche attraverso la loro demolizione e ricostruzione complessiva.

 

Per questo il nostro team ha messo insieme una soluzione procedurale efficace ed economica. Infatti, a ciascuna manifestazione d’interesse d parte di uno degli attori coinvolti nella commessa, abbiamo voluto proporre la preanalisi gratuita delle concrete opportunità.

FASE 0: INFORMAZIONI
E’ fondamentale firmare il mandato d’incarico di preanalisi gratuita, raccogliere le informazioni richieste attraverso i moduli d’indagine, ed inviare il tutto all’indirizzo info@altravia.online. Ci sono tanti aspetti da considerare e per questo l’indagine non può che offrire gli aspetti salienti dell’opportunità proposta el DECRETO RILANCIO.

FASE 1: BUDGET E MASSIMALI
Analizzate le informazioni ricevute ed integrate con brevi interviste ai referenti della possibile commessa lo staff di ALTRAVIA provvede ad elaborare attraverso un algoritmo proprietario la rispondenza tra l’importo delle opere ed i massimali di spesa previsti ferme restando le condizioni bloccanti imposte dal complesso apparato normativo.

Si procede con una serie di verifiche preliminare circa la fattibilità della commessa, si approfondiscono aspetti di natura oggettiva, fiscale e tecnica per arrivare all’analisi dei costi preventivi.

FASE 2: GRUPPO DI LAVORO
Sbloccati gli aspetti fondamentali relativi all’immobile si procede ad una verifica dei requisiti relativi al gruppo di lavoro proposto: imprese e professionisti sono soggetti a loro volta ad osservazioni ed analisi atte ad assicurare alla committenza concretezza e correttezza nelle successive fasi di lavoro. Aspetti quali la tutela assicurativa, l’esperienza, la disponibilità temporale, la consistenza fatta di risorse personali ed attrezzature sono solo alcuni degli aspetti presi in considerazione.

FASE 3: BUSINESS PLAN
Fondamentale a questo punto è procedere a dettagliare la fattibilità economica. Innanzitutto s’indagano i termini temporali dell’esecuzione delle opere. Si analizza il cash flow della commessa e si valutano le possibili soluzioni:

  • anticipi sui lavori da eseguire
  • cessione del credito a SAL
  • sconto in fattura

Questa fase vede tutti gli attori prendere parte al progetto volto all’opportuna finalizzazione dell’opera prevista attraverso la firma di un CONTRATTO QUADRO DI COMMESSA elaborato dai nostri legali a tutelare tutte le parti coinvolte nella commessa.

FASE 4 e 5: PROGETTO e CANTIERE
Queste fasi sono di natura operativa, competono ai tecnici ed alle imprese che sono supportate dalla piattaforma tecnica P110: un archivio informativo dei documenti di commessa, un sistema di gestione documentale che attraverso opportuni flow chart conduce e ritma le scadenze di ciascuna attività prevista dalla commessa.

FASE 6: ASSEVERAZIONI
E’ la fase che domina l’intero processo. L’attestatore incaricato ha avuto modo in parallelo rispetto alle fasi precedenti di seguire l’iter di generazione della commessa ed accertare la correttezza formale e sostanziale della documentazione caricata in P110. Le informazioni sono ora ordinate e classificate affinché sia presto concretizzabile il credito a favore delle parti coinvolte grazie all’intervento del Commercialista incaricato. Elementi bloccanti e relative garanzie pecuniarie sono previsti nel contratto  e responsabilizzano tutte le parti (committenti, professionisti e imprese) affinché non ci siano sorprese nel corso delle opere ne all’atto finale della redazione del VISTO DI CONFORMITA’.

FASE 7: FASCICOLAZIONE
E’ la raccolta conclusiva dell’intero apparato documentale prodotto nella commessa. E’ la raccolta ragionata delle informazioni, delle minute, dei documenti, delle immagini fotografiche e dei disegni tecnici di progetto che dovrà essere conservata per gli 8 anni successivi ed oltre poiché è l’elemento di testimonianza documentale necessario in caso di verifica da parte degli enti preposti.

Cosa c’è dietro a P110 e TIMBER HUB?

Il team TIMBER HUB è un gruppo di professionisti ed imprenditori che ha immaginato di poter offrire competenze specifiche a professionisti ed imprese al fine d’offrire professionalità d’alto livello anche alle strutture più snelle.

Organigramma

E’ stato costituito un Comitato Tecnico completo di Tutor di supporto per ciascuna commessa. Virtualmente riuniti in un solo tavolo di studio 16 professionisti esperti in distinte discipline possono rispondere ai dubbi e supportare lo sviluppo di ciascuna commessa in tema di SUPERBONUS:

  • Specialisti in Edilizia Passiva, Strutture ed Impianti
  • Specialisiti in organizzazione e gestione dei progetti
  • Specialisti fiscali, controller ed esperti in finanziamenti
  • Specialisti legali in temi di appalti, condominio, privacy e assicurazioneSei un committente:

Voglio ricevere maggiori informazioni

Perché nel nostro network?

Sei un committente:
– cerchi un professionista che ti assicuri il successo dell’intervento
– cerchi l”impresa che possa assumersi l’onere dei costi
– cerchi il finanziatore all’intervento che hai immaginato

Sei un professionista:
– hai compreso che non si tratta di sola edilizia e progettazione
– hai un numero di richieste che superano la possibile gestione del tuo studio
– hai competenze specifiche che possono essere messe a disposizione di altri tecnici in collaborazione

Sei impresa nel settore edile:
– hai raccolto richieste ma non sai da che parte partire tra progetto e finanziamento
– hai voglia di lavorare ma non vuoi stare alle condizioni delle banche
– hai voglia di dire si allo sconto in fattura ma con la serenità di non incasinare la tua organizzazione

Si, voglio approfondire le possibilità offerte da P110

#superbonus #ecobonus #sismabonus #timberhub #network

Copyright 2020 | Testo di Marco Roveggio: Architetto, fondatore di Altravia srl, start up innovativa specializzata in servizi tecnici e R&S
www.p110.info

© 2018 by altrAVia srlu |info@altravia.online

P.IVA: IT 0390850987
Uso dei cookie    
Privacy Policy