VIDEO: Finanziare il Benessere

Solo grandi gruppi, i fondi d’investimento, gli operatori stranieri, sanno usare la finanza per sostenere le proprie iniziative?

I dati lo confermano: 80% dei contributi sono erogati a Medie e Grandi imprese. Per le piccole e micro c’è tanto da fare… Imparare ad usufruire di garanzie pubbliche, pianificare gli investimenti, progettare piani e budget di spesa sono le parole chiave che è necessario imparare per sopravvivere nel prossimo futuro.

Nel breve video una rassegna su quelli che sono gli strumenti della finanza agevolata ed un esempio pratico di quante opportunità si potrebbero cogliere a beneficio anche di piccole realtà dell’industria del turismo.

Finanziamenti, voucher e bandi, il credito d’imposta, i click days, la formazione finanziata, ed in fine gli incentivi all’occupazione.

 

UN IPOTETICO PIANO DEI COSTI

Il laboratorio conduce un esempio di calcolo che potrebbe essere riprodotto in qualsiasi impresa del settore turistico.  L’esempio immaginato è rappresentato dall’impresa del sig. Carlo ed il suo staff composto da 11 collaboratori e 60 camere.

La struttura è un luogo di ospitalità meraviglioso, sta in un contesto bellissimo nelle colline del Belpaese e tanti turisti vorrebbero tornare a soggiornare nella struttura, mangiare i piatti dello chef e gustare il vino delle vicine cantine.

 

Il nostro compito è accompagnare lo sviluppo di un progetto di sostegno alla riconfigurazione necessaria.

  • Capire la struttura dei costi di processo
  • Definire il prodotto e il servizio a maggior valore.
  • Esaltare il carattere di innovazione che si vuole introdurre legato alle soluzioni ANTI COVID.

Per fare questo dobbiamo porci alcune domande:

  • Quali sono le azioni previste?
  • Quali sono gli attori?
  • Quali sono i costi sostenuti e/o previsti?
  • Facciamo la sanificazione incentivata?
  • Facciamo comunicazione incentivata?
  • Facciamo la formazione finanziata?

Ma soprattutto:
Stiamo innovando il servizio offerto?

Qualcuno dice che il settore turistico alberghiero non produce innovazione. È un ambito povero e di basso profilo. Chiediamolo ai grandi del settore… ma senza disturbarli, chiediamolo anche al bagnino che dalla sua spiaggia offre servizi sempre nuovi ai suoi ospiti cosa pensa di quest’affermazione?

 

Disneyland Hotel

 

Arriviamo al totale delle spese, il budget dell’anno riclassificato per le attività finanziabili con vari strumenti di credito. A conti fatti, circa il 51% dei costi sono recuperabili.

Costi che il sig. Carlo dovrebbe comunque sostenere se vuole restare aperto!

Voglio ricevere maggiori informazioni per finanziare i miei progetti

 

Perché farlo insieme a noi?

Due le principali ragioni per scegliere di collaborare con noi al benessere dei tuoi ospiti:

  1. Adotta e certifica il protocollo HEALTY PLACE di HOTEL IN SALUTE, uno strumento messo a punto per la gestione dell’ospitalità nelle sue diverse forme (certamente hotel, case vacanza e b&b, ma così anche ristoranti, caffè, boutique, centri benessere, palestre, saloni e negozi in genere).
  2. Organizza gli investimenti obbligatori e quelli opzionali in funzione del credito e degli altri bandi disponibili in materia di RILANCIO e azioni Anti-COVID sia per quel che riguarda gli acquisti che la formazione e le altre iniziative innovative che decidi d’adottare. Se ben considerati gli investimenti in sicurezza in questo momento storico possono fruttare più del loro costo!

Si, voglio ricevere maggiori informazioni

 

 

 

#benessere #sicurezza #turismo #aprireinsicurezza #amicosalutista #innovazione

 

Copyright 2020 | Testi di Marco Roveggio: Architetto, fondatore di Altravia srl, start up innovativa specializzata in servizi tecnici e R&S
https://www.emovere.it/royal-safety-2020
https://www.hotelinsalute.com

© 2018 by altrAVia srlu |info@altravia.online

P.IVA: IT 0390850987
Uso dei cookie    
Privacy Policy